GGG. Il Grande Gigante Gentile

E soprattutto, guardate con occhi scintillanti tutto il mondo intorno a voi, perché i più grandi segreti sono sempre nascosti nei posti più improbabili. Coloro che non credono nella magia non potranno mai trovarla.” (Roald Dahl) Accogliervi con questo pensiero mi sembra il modo migliore, considerato quello di cui vi parlerò. Quindi armatevi di un bel sorriso e di un piacevole appuntamento al cinema. Magari mercoledì prossimo, in cui ogni biglietto costerà solo 2 euro. Proprio l’altro ieri ho inaugurato il mio nuovo anno con due bei biglietti per il GGG. Che dire? Come prima volta al cinema, nel 2017, non mi è sembrata niente male! GGGIl Grande Gigante Gentile è il titolo del nuovo film diretto e prodotto da Steven Spielberg, nelle sale italiane a partire dal 30 dicembre 2016. Si tratta del primo film diretto da Spielberg ad essere prodotto e distribuito dalla Walt Disney. Oltre che nella terra dei giganti, il film è ambientato a Londra. Non sarà difficile confessarvi che mi è bastata l’inquadratura iniziale a rapirmi del tutto. La protagonista si chiama Sophie, una piccola urbana senza famiglia, chiusa in un orfanotrofio con altri bambini come lei, amica dei sogni e delle fantasia, forse un po’ più di tutti gli altri bimbi. E per le persone con i piedi sulla terra e la testa un po’ tra le nuvole,  prima o poi la fantasia inonda anche la realtà. Sophie si vedrà protagonista di una storia magica, incredula per quel che vedrà, ma allo stesso tempo eccitata e fiera perché si tratterà anche della sua stessa storia. Ho amato essere lì, su quella poltrona della sala 10, a godermi un film così bello e sempre più emozionante, ma anche divertente. Sono state due ore di spensieratezza, in cui la mia mente ha viaggiato con loro.

Fare un film significa migliorare la vita,

sistemarla a modo proprio, significa prolungare i giochi dell’infanzia. François Truffaut

Mi piace condividere con voi le mie esperienze e i miei pensieri, è per questo che oggi scrivo questo articolo. Sicuramente non sarò stata la prima persona ad averne parlato, e nemmeno l’ultima, ma nel mio piccolo, con questo giudizio, vorrei potervi mettere una pulce nell’orecchio, così che possiate scegliere di avere due ore di serenità assicurate, tutte per voi.

Vi lascio di seguito il trailer del film:

Per chi ancora non sapesse dell’iniziativa Cinema 2day, ogni secondo mercoledì del mese è possibile acquistare un biglietto a soli 2 euro: vale per tutti i cinema d’Italia e per tutto il giorno.
I film sono soggettivi, quello che ti piace, quello che non ti piace. Ma la cosa per me che è assolutamente unificante è che quando vado al cinema e pago e mi siedo a guardare un film, voglio sentire che le persone che hanno fatto il film pensino che sia il miglior film del mondo, che hanno riversato tutto in esso e che realmente lo amano. Anche se io non sono d’accordo con quello che hanno fatto, voglio sentire la sincerità. E quando non lo sento, mi sento come se stessi sprecando il mio tempo. (Christopher Nolan
Il mio prossimo film? Sicuramente Collateral Beauty. Beh, tenetemi aggiornata!

Un abbraccio,

Miriam

You may also like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *